SCHEDA TIPO

 

 

SCHEDA TIPO

Tipologia
dell'intervento

C.1 Preparazione delle murature
C.1.2 Difesa delle migrazioni saline : Intonaco provvisorio

Tipologia
del degrado
           

La muratura, con l'intonaco molto deteriorato o assente, si presenta segnata, in una o più parti, da specifici degradi conseguenti :

  • a perdite localizzate di impianti ;
  • ad umidità di risalita ;
  • all'assenza di un adeguata protezione alla sommità delle murature.

Modalità
d'intervento

Prima di effettuare la posa degli intonaci provvisori occorre eseguire :

  • gli interventi strutturali e quelli che comportano interventi diretti sulla muratura ;
  • le generiche opere di preparazione della muratura per la successiva posa degli intonaci;
  • l'accurata pulizia della muratura con acqua e spazzole di saggina.

Sulla muratura così preparata si stende uno strato, con limitato spessore, di intonaco ottenuto confezionando una generica malta anche bastarda.
Dopo un periodo sufficiente per permettere la presa e l'indurimento della malta (variabile in relazione alle condizioni ambientali) si elimina l'intonaco provvisorio e, limitatamente alle parti che si presentano più inquinate, si ripete il trattamento.

Specifiche
sui materiali

La provvisorietà dell'intervento non richiede una particolare cura nel confezionamento dell'intonaco ; quest'ultimo può essere costituito da uno strato, di limitato spessore, ottenibile con una generica malta bastarda.
L'inerte di grana medio/grossa, privo di polveri, di sali e di altre sostanze inquinanti, deve essere pulito.

Avvertenze                             

Fra il muro, reso umido sia dalla pulizia che dalla malta bastarda su questo applicata, e la malta si attiva un fenomeno osmotico; in presenza di due soluzioni a diversa concentrazione salina (il muro e la malta) si attiva il trasferimento dei sali in direzione della soluzione con minore concentrazione (l'intonaco provvisorio).
Nel caso limite di una malta con una concentrazione salina maggiore di quella presente nella muratura, stendendo l'intonaco provvisorio, si rischia di immettere sali piuttosto che estrarli.


Elementi schematici per il giudizio

Effetti

Descrizione

azione

estrazione dei sali

controllo azione

impossibile

verifica azione

possibile

tempi dell'intervento

a volte lunghi

effetti collaterali

eventuali danni meccanici conseguenti
alla dismissione

Elementi di valutazione

  Commenti

conservazione del contenuto informativo

conseguente alla scelta di collocare l'intonaco

potenziale reversibilità

reversibile in quanto temporaneo

compatibilità con il supporto

elemento irrilevante per questa lavorazione

omogeneità con il supporto

elemento irrilevante per questa lavorazione

facilità di applicazione

facile

possibilità di manutenzione

irrilevante - l'intonaco è temporaneo

durata degli effetti

effetto immediato

costo

basso

 

 

| ©2004 Sergio Tinč, architetto | About Us | Contact Us | Valid CSS! | |