Il formato Kindle di Amazon

 

 

Il formato per i lettori Kindle, ha diverse varianti, con le seguenti estensioni dei files: mobi, PRC, AZW, AZW3 e AZW8. Si tratta di formati "proprietari", adottati solo sugli e-reader della famiglia Kindle di Amazon (i più diffusi, almeno a guardare le statistiche di vendita). Anche gli ebook nei formati Kindle si possono leggere su qualsiasi dispositivo, con le applicazioni che la stessa Amazon mette a disposizione gratis (puoi scaricarlo da qui), oltre che su un browser di ultima generazione, senza installare nulla.
Quasi tutti i più importanti negozi on line italiani propongono i libri solo in questi formati, purtroppo quasi sempre con la protezione dei DRM (Digital Rights Management) di Adobe. Un sistema fastidioso per i lettori puri (non puoi condividere l'e-book nemmeno con un familiare) e del tutto inutile per chi è appena capace di "smanettare" con il PC per neutralizzarlo.
Solo il formato mobi è "libero"; tutti gli altri formati sono predisposti con una protezione DRM un po' più complessa da rimuovere rispetto a quella del formato ePub.
Per trasferire contenuti scaricati da internet dal computer al tuo kindle (per esempio, i racconti gratuiti presenti in questo sito), devi seguire questa procedura:

 

  1. Collega Kindle al computer tramite cavo USB fornito in dotazione con il Kindle; il dispositivo verrà visualizzato sul tuo computer come periferica USB esterna.
    • in Windows: sul tuo computer, visualizzerai la periferica Kindle nella cartella Computer o Risorse del computer.
    • in Apple: visualizzerai Kindle sul desktop.

  2. Apri la cartella corrispondente al dispositivo e in seguito apri Documenti, documents o Internal documents. Il nome della cartella varia a seconda del modello Kindle in tuo possesso.
    Ad esempio, su Kindle Paperwhite, la cartella nella quale trasferire gli eBook si chiama Documents. Su Kindle Fire, si chiama invece Books.

    le cartelle di kindle in windows

  3. Individua la cartella con il file scaricato sul tuo computer, dopodiché trascinalo all'interno della cartella del dispositivo.
  4. Espelli Kindle utilizzando il sistema di rimozione sicura una volta completato il trasferimento.

Se invece non hai un dispositivo kindle e vuoi utilizzare il programma di visualizzazione distribuito da Amazon (che hai già scaricato e installato sul PC), devi sapere che puoi leggere esclusivamente i files con estensione .MOBI perché i files .azv vengono accettati solo se scaricati direttamente da Amazon e sono protetti dal DRM.
La stessa limitazione vale con le applicazioni di lettura distribuite gratuitamente da Amazon per i dispositivi mobili gestiti da diversi sistemi operativi (iOS di Apple, Android e Windows).

 

una schermata dell'app kindle su iPad




Modulo di contatto | ©2015 Silvana Lari